Quando la nazionale vestiva di rossoblù…

978

In questi giorni si stanno disputando come tutti sapete gli Europei di Calcio in Francia, e tutti noi magicamente ci riscopriamo tifosi della Nazionale. C’è stato un tempo però in cui anche i giocatori della Samb vestivano la maglia azzurra. Quando? Ad esempio, il 15 Ottobre 1992 l’Italia Under 21 affrontava allo stadio Zini di Cremona la Svizzera Under 21 per le qualificazioni al Campionato Europeo di categoria e due nostre amatissime conoscenze erano sul rettangolo verde a darsi battaglia debuttando insieme nella  compagine guidata allora da Cesare Maldini.

Il portiere di quella squadra era il nostro Stefano Visi, mentre a centrocampo subentrò a 3 minuti dal termine Ottavio Palladini, da pochi mesi passato al Pescara neopromosso in Serie A. Tra i compagni di squadra dei nostri due alfieri quel giorno ci furono campioni del calibro di Panucci, Vieri, e Delvecchio. Per l’attuale allenatore della Samb quella rimase l’unica presenza con la nazionale giovanile, mentre il “portierò” ne collezionò altre 8 relegando spesso un certo Francesco Toldo in panchina.

“La Gazzetta dello Sport” del 16 ottobre 1992 con l’inviato Alberto Zardin così commentava la prova dei due alfieri di casa nostra:

VISI – 6 : Ha avuto poco lavoro ma ha dimostrato sicurezza, anzi a tratti spavalderia nei retropassaggi e nel guidare la difesa.

PALLADINI – S.V. (giocò appena 3 minuti): Ha giocato troppo poco per meritare un voto, anche se nei pochi minuti in cui è rimasto in campo ha fatto vedere buoni tocchi. Da  riprovare perchè è un giovane interessante.

Per i due però questa non fu l’unica partita condivisa in azzurro, perchè come vedete dalla foto i due ebbero la possibilità di giocare insieme anche nell’Under 21 di Serie C di cui Palladini fu anche capitano.

Chissà che tutto ciò non sia di buon auspicio per la Nazionale impegnata in Francia, con il sogno di rivedere presto un giocatore della Samb in maglia azzurra!

 

Comments

comments

Condividi

LASCIA UN COMMENTO