Qui Padova, 1-1 con il Carpi in amichevole

638
Giorgio Zamuner dg del Padova (foto padovasport.tv)

Il Padova che sarà l’avversario della Samb nel debutto in campionato di sabato prossimo si avvicina all’esordio con una importante amichevole contro il Carpi appena retrocesso dalla Serie A trovando un positivo pareggio per 1-1 contro gli uomini di Castori.

Tra le fila dei veneti in campo due ex Samb, il portiere Giacomo Bindi ed il trequartista Luis Alfageme per il quale si era prospettata qualche settimana fa la possibilità del ritorno in Riviera. L’undici di Brevi si era portato in vantaggio al 17′ del primo tempo con Dettori, altro giocatore in passato obiettivo di Fedeli, per poi venire raggiunto 10 minuti più tardi da Catellani su calcio di rigore.

Specialmente nel primo tempo comunque Neto Pereira e compagni hanno condotto il gioco malgrado la differenza di categoria, confermandosi squadra che può ambire ai primi posti della classifica. Per la Samb sarà davvero dura, considerando la qualità dei calciatori biancoscudati. Il direttore generale Zamuner ha tra l’altro dichiarato di non conoscere molti giocatori della Samb, ma di conoscere bene il calore dell’ambiente, speriamo che questo basti a colmare le lacune tecniche contro una formazione di caratura superiore.

La formazione scesa in campo all’Euganeo contro il Carpi:

Padova (3-5-2): Bindi (71′ Favaro); Russo, Sbraga (73′ Cappelletti), Emerson; Madonna, Mandorlini (70′ Gaiola), Filipe, Dettori (70′ Mazzocco), Favalli (79′ Tentardini); Alfageme (84′ Marcandella), Neto Pereira (73′ Fantacci).
A disposizione: Dionisi, Petrilli, Ilari, Gaiola. Allenatore: Brevi.

Comments

comments

Condividi

LASCIA UN COMMENTO