Il Piacenza insiste, offerto biennale a Titone

703

Prosegue il tira e molla tra Mario Titone, il suo procuratore Matteo Rossetti e la società del presidente Fedeli. Avevamo già riportato ieri dell’interssamento del Piacenza, ed oggi le voci sull’interessamento dei biancorossi si sono fatte più concrete ed insistenti.

Nelle scorse ore infatti c’è stato il paventato incontro tra il rappresentante del calciatore siciliano ed il presidente degli emiliani Marco Gatti che ha offerto all’attaccante della Samb un contratto biennale a cifre importanti che avvicinano rapidamente un accordo tra le parti. Da parte sua la società rossoblù ritiene di aver già fatto il massimo proponendo al bomber stagionale un rinnovo annuale con il dovuto riconoscimento economico per la stagione fatta. Entro lunedì sarà comunque definita la situazione come confermato dal ds Sandro Federico.

In caso di partenza del folletto siciliano la Samb si muoverà per una punta d’esperienza ed i nomi che circolano sono sempre quelli in primis di Curiale e Fioretti.

Comments

comments

Condividi

LASCIA UN COMMENTO