Samb spuntata, il Gubbio la batte 2-1

519
Leonardo Mancuso, autore del 2-1 contro il Gubbio.

Dopo le buone prestazioni mostrate contro Venezia e Salernitana, la Samb stecca il debutto ufficiale della stagione 2016-2017 perdendo in maniera meritata il primo match del girone E di Coppa Italia di Lega Pro.

La formazione di Palladini schierata nuovamente con un 3-5-2 che sembra non ingranare ha sofferto per tutta la durata dell’incontro la maggiore verve degli umbri che hanno imposto il loro gioco e nella seconda frazione sono andati in vantaggio al 49′ con Giacomarro con un tiro cross che ha sorpreso Frison. Al 65′ l’esperto Ferri Marini ha chiusoo il match con un bel colpo di testa sul secondo palo.

I rossoblù sono mancati sia sul piano fisico sia sul pianto mentale e del gioco. Non c’è stata alcuna reazione dopo lo svantaggio, nè grandi occasioni da goal nell’arco di tutto il match. Continuiamo a pensare che l’attacco della Samb sia troppo leggero, Di Massimo e Sorrentino sono probabilmente due talenti, ma forse sono ancora troppo acerbi per essere schierati assieme e sostenere tutta la fase offensiva. Fioretti non sembra ancora in condizioni fisiche accettabili, pertanto l’arrivo di una punta di esperienza appare prioritario.

Anche il centrocampo ha deluso, il gioco gira molto intorno a Berardocco, ma troppi sono stati i lanci lunghi finiti tra i piedi dei difensori del Gubbio, mentre il gioco palla a terra si è visto pochissimo, così come contati sono stati i cross dalle fasce di Tavanti e Pezzotti, apparsi un pò spenti. Solo l’ingresso di Mancuso, forse un pò tardivo, ha dato un pizzico di imprevedibilità al gioco della Samb, fino a quando è arrivato il gol in mischia dell’ex Catanzaro, proprio al 90′.

La Samb potrà riscattarsi già il 13 Agosto contro la Viterbese per dimostrare che questa sconfitta sia stata solo un incidente di percorso. E’ però evidente che il ds Federico e la famiglia Fedeli debbano ancora completare l’organico a disposizione di mister Palladini con un paio di elementi esperti che possano dare una mano ai tanti giovani arrivati in Riviera durante il calciomercato.

Non allarmiamoci comunque, è solo calcio d’Agosto e lo staff della società sa benissimo e meglio di noi dove e come operare, ne siamo sicuri. Che dire, forza Samb!

IL TABELLINO:

GUBBIO: Volpe, Pollace(64′ Marghi), Zanchi, Valagussa, Rinaldi, Marini, Ferretti, Romano, Candellone, Ferri Marini, Giacomarro(74′ Croce). A disposizione: Pascolini, Marghi, Conti, Ricci, Maggioli, Clemente, Croce, Bergamini, Costantino, Lunetta, Bucci, Kalombo. Allenatore: Giuseppe Magi

SAMB: Frison, Di Filippo, Pezzotti, Berardocco, Di Pasquale(74′ Fioretti), Radi, Tavanti, Lulli, Sorrentino, Di Massimo(55′ Mancuso), Minotti(68′ Sabatino). A disposizione: Pegorin, Gentile, N’Tow, Crescenzo, Sabatino, Castaldo, Candellori, Mancuso, Vallocchia, Doua Bi, Fioretti. Allenatore: Ottavio Palladini

Marcatori: 49′ Giacomarro(G), 65′ Ferri Marini(G), 90′ Mancuso (S)

Ammoniti: 70′ Tavanti (S), 85′ Lulli(S)

Comments

comments

Condividi

LASCIA UN COMMENTO