Pazza Samb, sbaglia un rigore ma rimonta la Viterbese, è 2-1!

1144

Alla fine soffrendo, la Samb ce la fa e porta a casa la prima vittoria in partite ufficiali della stagione 2016-2017, battendo in rimonta 2-1 la Viterbese nel secondo turno della Coppa Italia di Lega Pro. Dopo l’iniziale vantaggio siglato dal laziale Varutti ed un rigore sbagliato da Fioretti (tirato davvero male), all’80’ ha pareggiato Di Filippo e sette minuti più tardi Pezzotti splendidamente servito da Berardocco ha realizzato il goal del sorpasso.

I rossoblù nella prima frazione sono partiti con un 3-5-2 che ancora una volta non ha convito a pieno, mentre nella ripresa Palladini ha mischiato le carte ed è passato al 4-4-2 con Mancuso e Fioretti davanti, e Candellori  e Pezzotti esterni alti su entrambe le fasce. La squadra ha mostrato progressi nel gioco, cercando meno lanci lunghi e più il fraseggio, passando sempre per la qualità di Berardocco. La difesa ha rischiato più volte di capitolare dimostrandosi ancora in rodaggio, buone però le prestazioni dei singoli, meno rodati i meccanismi di squadra, come è ovvio che sia visto che si tratta di giocatori ancora in cerca di intesa. Con molta volontà però alla fine la Samb agevolata anche dall’espulsione di Mallus al 79′ è riuscita a ribaltare l’andamento del match. Negative le prove di Mancuso, apparso troppo fuori dal gioco e molto impreciso, e Fioretti che ha calciato un rigore pessimo ed è sembrato ancora lontano da una buona condizione. Buone le prestazioni di N’Tow, Berardocco, Di Filippo e Radi, anche se una nota di merito va a Pezzotti, sempre pronto quando chiamato in causa. Nel finale espulso anche mister Palladini per proteste.

La squadra è evidentemente da completare ma la società ne è consapevole, perciò non resta che attendere gli sviluppi in questo fase finale del calciomercato. Speriamo che Frison nell’infortunio patito al 35′ non abbia riportato gravi conseguenze.

SAMBENEDETTESE Frison, Di Filippo, N’Tow, Berardocco, Di Pasquale, Radi, Crescenzo, Sabatino, Fioretti, Mancuso, Lulli A disp. Pegorin, Tavanti, Castaldo, Pezzotti, Vallocchia, Candellori, Minotti, Sorrentino, Doua Bi, Maiga Silvestri, Raccichini, Gentile All. Palladini

VITERBESE CASTRENSE Iannarilli, Boldrini, Varutti, Scardala, Dierna, Mallus, Neglia, Cuffa, Gaeta, Cruciani, Diop A disp. Pini Pacciardi, Paolelli,, Pandolfi, Cardore, Ansini, Bernardo, Fè, Invernizzi, Mazzolli, Cenciarelli, Belcastro All. Cornacchini

TERNA Arbitra Luigi Carella di Bari, coadiuvato dagli assistenti Domenico Palermo (Bari) e Fabio Pappagallo (Molfetta)

Comments

comments

Condividi

LASCIA UN COMMENTO